Jaguar XE, una splendida berlina per andare in ufficio e che non ha paura della famiglia

Eleganza, sportività e alto design.

 

Per presentare questa auto, stavolta partiamo dalla sicurezza passiva che offre e che ha dimostrato l’ultimo modello della casa del giaguaro.
La XE, una berlina 5 stelle, che ha il massimo rispetto per i pedoni ed una efficienza top in caso di urto, assorbendo bene l’energia di impatto e salvaguardando i suoi passeggeri.
Infatti, la Jaguar XE ha ottenuto il punteggio massimo di 5 stelle per la sicurezza, e allo stesso tempo è stata dichiarata dalla EuroNCAP, l’auto più sicura nella categoria large family carin in the 2015.
Ma veniamo allo stile che contraddistingue il cliente Jaguar, che cerca nel marchio storico Inglese (anche se da molti anni è passata da Ford a Tata Motors, ndr) sicuramente la sicurezza quanto il design, profondamente personale che appunto fa riconoscere l’auto al primo sguardo.
Le linee tese con vari segni di nervatura dal cofano alle fiancate, vetrate spioventi anteriori e coda tronca piuttosto alta nel posteriore, per questo modello Jaguar, fanno subito apparire chiara la sua indole, aggressiva come il giaguaro che la simboleggia, rappresentato nella parte centrale dell’ampia calandra grigliata a nido d’ape, che ne mette ancor più in risalto lo spirito sportivo. All’interno invece si respira tanta eleganza e comfort, notando subito la cura degli interni, della distribuzione dei comandi e gli ottimi materiali utilizzati. Il cruscotto sportivo, con consolle centrale di ampie proporzioni e sedili eleganti e ben strutturati per stare comodi e saldi anche nella guida sportiva.
Lo stile Jaguar della XE è predominante al primo sguardo, catturando all’istante l’attenzione dell’osservatore: trasmette infatti style e si capisce subito che questa Jaguar è differente da tutte le altre berline del settore, grazie anche alle proporzioni ben bilanciate ed alle superfici lineari della carrozzeria che ne demarcano il segno esclusivo del design Jaguar.
Questa moderna berlina offre delle motorizzazioni ai massimi livelli, sia per prestazioni che per consumi e rispetto dell’ambiente.
È, senza dubbio, una validissima alternativa ai classici modelli tedeschi, orientamento del settore, ed anche alla “nuova” avversaria, l’ultima nata della casa del biscione, l’Alfa Giulia.

You may also like

Motor Show 2016: un grande ...

Fra pochi giorni riavremo la nostra kermesse dellâ...

Leave A Comment

Lascia una risposta

Latest Posts

Toscano o cubano ?

Noi preferiamo il toscano….ecco la storia di...

haiku

sulla spiaggia di sabbia, impronte: lungo è il gi...

Gioielli con amore

  Se la felicità, come diceva Democrito no...

latest tweets